Miami, Florida. Crolla un ponte pedonale. Alcune vittime e decine di feriti

Miami, Florida. Crolla un ponte pedonale. Alcune vittime e decine di feriti

Un ponte pedonale installato di recente su una strada trafficata di Miami presso il campus della Florida International University è crollato oggi, schiacciando auto e uccidendo diverse persone. Lo scrive il “New York Times”. Secondo il senatore Bill Nelson, democratico della Florida, potrebbero aver perso la vita tra le sei e le dieci persone. Alejandro Camacho, un portavoce della Florida Highway Patrol, ha detto in un’intervista telefonica che ci sono cinque o sei veicoli schiacciati sotto il ponte. “Questo ponte pedonale pesa diverse centinaia di tonnellate, ed è ancora sulla carreggiata”, ha detto. “Non so cosa c’è sotto”.

Si teme infatti che il bilancio delle vittime sia molto più grave nonostante il ponte non fosse ancora aperto al pubblico. Al momento non è ancora nota la causa del crollo, avvenuto poco prima delle 14 locali. Come scrive il Miami Herald, il passaggio pedonale era stato installato sabato sulla Southwest 109th Avenue ed era destinato a collegare il Modesto A. Maidique Campus della Florida International University direttamente alla piccola città suburbana di Sweetwater, dove l’università stima che vivano 4.000 dei suoi studenti. L’opera, costata 14,2 milioni di dollari, è stata iniziata nel 2017 ed era stata appena installata con tanto di cerimonia, sabato scorso. La sua inaugurazione era prevista per i primi mesi del 2019. Ai lavori di costruzione hanno partecipato due società, la MCM Construction e la FIGG Bridge Design.

“Stiamo cooperando con le autorità per comprendere cosa sia accaduto. In 40 anni di storia non è mai successo nulla di simile”, ha dichiarato FIGG Bridge in una nota. Un’inchiesta è stata già aperta dalle autorità cittadine e della contea di Miami-Dade. Sul posto è arrivato anche il governatore della Florida Rick Scott: anche il presidente americano Donald Trump è stato subito informato dei fatti secondo quanto ha fatto sapere la portavoce della Casa Bianca, Sarah Sanders.Nel 2007, il crollo di un ponte autostradale sopra il fiume Mississippi ha causato 13 morti a Minneapolis, in Minnesota.

Share