Francia. Carcassonne. Attacco terroristico di un membro dell’Isis in un supermercato. Tre morti, secondo la polizia. Ucciso l’attentatore

Francia. Carcassonne. Attacco terroristico di un membro dell’Isis in un supermercato. Tre morti, secondo la polizia. Ucciso l’attentatore

La gendarmeria francese parla di almeno tre morti all’interno di un supermercato preso d’assalto da un uomo armato, che si è barricato facendo ostaggi e dichiarandosi agente dell’Isis. I fatti sono accaduti a Trèbes nei pressi di Carcassone, nella regione dell’Aude. Secondo una prima ricostruzione, un uomo è “penetrato verso le 11,15 all’interno del supermercato Super U, e si sono sentiti colpi di arma da fuoco”. Per la Procura di Carcassonne, l’uomo che mentre scriviamo ancora tiene in ostaggio alcune persone all’interno del supermercato, si è dichiarato membro dello Stato islamico. Verso le ore 14 di venerdì. il ministro dell’Interno ha poi annunciato che il terrorista è stato ucciso in un blitz delle squadre speciali della polizia. Da Bruxelles, nel corso di una conferenza stampa con la cancelliera Merkel, il presidente francese Macron ha detto: “si tratta di un attacco terroristico. Le forze dell’ordine sono interventute rapidamente e in modo coordinato. Non ho ancora la possibilità di fornire un bilancio ufficiale. Il procuratore fornirà quando possibile tutti gli elementi relativi all’inchiesta”.

Inoltre, è emerso che l’auto condotta dall’attentatore che ha ferito un poliziotto e che è stata ritrovata nel parcheggio del supermercato di Trèbes sarebbe di proprietà di un marocchino di trent’anni, sotto osservazione per la sua radicalizzazione islamista. Secondo una prima ricostruzione, che appare ancora incerta, l’assalitore avrebbe rubato l’auto, ferendo gravemente il conducente e poi avrebbe ucciso un passeggero, prima di recarsi a Trèbes dove ha sparato contro un poliziotto, e preso in ostaggio clienti e dipendenti del supermercato.

Poco dopo l’inizio della presa degli ostaggi, la prefettura dell’Aude ha rapidamente confermato via Twitter che era in corso un’operazione di polizia. Ed ha precisato che il settore era interdetto ai veicoli, chiedendo alla popolazione di “facilitare l’accesso alle forze dell’ordine”. Sul posto, infatti, sono giunti i reparti speciali della polizia. La Procura di Parigi ha subito aperto l’inchiesta per omicidio e tentato omicidio in relazione ad un attentato terroristico, sequesto di persona e associazione terroristica, a conferma del carattere politico dell’attentato. Intanto, il ministro dell’Interno, Collomb, ha annunciato che si sarebbe recato sul luogo immediatamente, mentre, da parte sua, il primo ministro, Eduard Philippe, ha giudicato “gravissima” la situazione.

Share