21 marzo. Fillea a Foggia con Libera, Cgil, Cisl e Uil per la giornata della memoria per le vittime delle mafie

21 marzo. Fillea a Foggia con Libera, Cgil, Cisl e Uil per la giornata della memoria per le vittime delle mafie

“Il 21 marzo 2018 Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, si terrà una manifestazione a Foggia promossa da Libera da un vasto mondo dell’associazionismo, delle istituzioni, da CGIL CISL UIL. La Segreteria Nazionale della Fillea-CGIL sarà presente con una propria delegazione” è quanto si legge in una nota degli edili Cgil.

“Quest’anno si è scelto di indicare Foggia come città simbolo della presenza nella Capitanata di mafie criminali e violente, che non esitano ad usare le armi per controllare il territorio, l’economia, che incontriamo nei campi e nei cantieri edili, che corrompono, e dove non arrivano con le minacce, non esitano ad usare le armi per imporre la loro legge criminale negando i principi dello stato democratico, la libertà ed il diritto dei lavoratori”. Sarà anche l’occasione “per chiedere al Ministro degli Interni di emanare l’apposito regolamento attuativo per il funzionamento e potenziamento della Agenzia Nazionale per i Beni Sequestrati e Confiscati, una parte significativa ed importante del Nuovo Codice Antimafia che va attuata, indirizzata a dare una positiva risposta ai lavoratori delle imprese sequestrate e confiscate alle mafie ed alla criminalità organizzata che non possono essere dimenticati” conclude la nota della segreteria nazionale Fillea.

Share