Ruby ter, chiesto il giudizio per Berlusconi ed il suo ‘accompagnatore musicale’ Apicella

Ruby ter, chiesto il giudizio per Berlusconi ed il suo ‘accompagnatore musicale’ Apicella

La procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio per Silvio Berlusconi e per Mariano Apicella, coinvolti nell’ambito di uno dei filoni dell’inchiesta Ruby ter. Le accuse per le quali i due rischiano di finire a processo sono quelle di corruzione, per l’ex premier, e di corruzione e falsa testimonianza per Apicella. Secondo la procura Berlusconi avrebbe pagato Apicella affinché testimoniasse il falso sul caso “olgettine”. L’udienza preliminare è fissata per il prossimo 9 maggio. Il procedimento, avviato a Milano, è arrivato a Roma per competenza territoriale.

Share