‘Avvicendato’ il questore di Macerata. Solo tre mesi nel capoluogo marchigiano

‘Avvicendato’ il questore di Macerata. Solo tre mesi nel capoluogo marchigiano

Cambia il questore di Macerata: al posto del questore Vincenzo Vuono arriva il dirigente di Polizia della Direzione Centrale Antidroga Antonio Pignataro. Vuono era stato nominato a fine novembre scorso. A quanto si apprende la decisione del Ministero dell’Interno è un “normale avvicendamento” e “rientra in un giro più vasto di questori”: non avrebbe nulla a che vedere, quindi, con le polemiche sorte negli ultimi giorni per la manifestazione antifascista che si è svolta sabato scorso nella città marchigiana, dopo la sparatoria di Luca Traini, ma l’immediatezza della decisione ed i soli tre mesi trascorsi in città sono decisamente una sorpresa.

Share