Incredibile, rubati al Palazzo Ducale di Venezia alcuni gioielli dei Maharaja. Un colpo da Arsenio Lupin

Incredibile, rubati al Palazzo Ducale di Venezia alcuni gioielli dei Maharaja. Un colpo da Arsenio Lupin

Furto di gioielli al Palazzo Ducale di Venezia. Un ladro, probabilmente avvalendosi di un complice, è riuscito ad aprire una teca in cui venivano conservati alcuni gioielli in esposizione nell’ambito della mostra “Tesori dei Moghul e dei Maharaja: la collezione Al Thani”. Nonostante sia scattato l’allarme, il ladro è riuscito a scappare intascando un paio di orecchini e una spilla dal valore totale che si aggirerebbe sui 30mila euro. Sul posto sono intervenuti la squadra mobile e la polizia locale. Sono in corrso indagini per scoprire, dall’esame della videosorveglianza, l’identità dei responsabili. La mostra è all’ultimo giorno di apertura. Sono stati chiamati alcuni esperti della polizia da Roma per fare luce sul furto. Per il questore Vito Gagliardi è indispensabile capire “cosa non ha funzionato” perché e “stata aperta una teca come fosse una scatoletta mentre l’allarme, se ha funzionato, è partito con ritardo”.

Share