Speciale Referendum Cgil. Con due Sì Libera il lavoro. Sinopoli (Flc): “demercificato il lavoro con due sì”

Speciale Referendum Cgil. Con due Sì Libera il lavoro. Sinopoli (Flc): “demercificato il lavoro con due sì”

“Sono entusiasta, perchè ora abbiamo la possibilità di lanciare una grande campagna nazionale per rimettere al centro le tematiche del lavoro. È una opportunità straordinaria per il Paese. Nel contempo, sarebbe ipocrita non sottolineare che la scelta della Consulta sull’articolo 18 lascia perplessi. Sappiano che all’interno della Corte Costituzionale c’era una forte dialettica e che le cose sono andate in modo non lineare tra i diversi membri. Ora dobbiamo concentrarci sulla campagna referendaria con il massimo impegno possibile. Nel mondo della conoscenza cambierebbe di molto il lavoro con i due sì al referendum, perchè ciò contribuerebbe a demercificarlo. Siamo direttamente coinvolti, perchè i voucher e la responsabilità solidale negli appalti ci riguardano molto da vicino”. Così Francesco Sinopoli, segretario generale Flc, ai microfoni di RadioArticolo1.

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.