Rally Montecarlo, il campione francese Ogier vince la prima tappa del Mondiale. Sul podio anche la Toyota di Latvala

Rally Montecarlo, il campione francese Ogier vince la prima tappa del Mondiale. Sul podio anche la Toyota di Latvala

Il Mondiale rally 2017 si apre con la vittoria del campione in carica Sebastien Ogier. Il pilota francese della Ford fa sua l’85ª edizione della prova del Principato, la quinta volta in carriera. Il francese, nell’ultima speciale ha approfittato dell’uscita di strada del belga Thierry Neuville, su Hyundai, che era saldamente al comando, per inanellare la prima vittoria stagionale. Ogier si conferma re del ”Monte” e riporta dopo cinque anni la Ford sul gradino più alto del podio di una prova del Mondiale.

La Ford avrebbe potuto incassare anche il secondo posto, ma l’altro pilota di scuderia, l’estone Ott Tanak, tradito da un problema al motore, è entrato tardi in prova e ha incassato una penalità che gli ha fatto perdere la piazza d’onore chiudendo al terzo posto. Secondo sul podio è così salito Jari-Matti Latvala con la Toyota, al debutto iridato con la Yaris. Quarto posto a Dani Sordo con la sua Hyundai i20. Deludente l’esordio della nuova Citroen C3: il pilota Kris Meeke si è ritirato dopo un incidente durante il trasferimento di sabato sera da Gap a Monaco, mentre Stephane Lefebvre ha chiuso al nono posto. Non ha sfigurato l’altro pilota Citroen, Craig Breen, arrivato quinto con la vecchia ”DS3”.

Questo rally di Montecarlo resta purtroppo funestato dall’incidente di Hayden Paddon (Hyundai i20) nella prima speciale di giovedì in cui è rimasto coinvolto uno spettatore deceduto poi nell’ospedale di Nizza dove era stato trasportato in elicottero.

Prossima prova del mondiale in Svezia, dal 9 al 12 febbraio.

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.