Hotel Rigopiano. Salvate 8 persone sopravvissute alla slavina. Tra loro, tre uomini, una donna e tre bambini. La notizia su tutti i media del mondo

Hotel Rigopiano. Salvate 8 persone sopravvissute alla slavina. Tra loro, tre uomini, una donna e tre bambini. La notizia su tutti i media del mondo

“Sono otto le persone trovate vive all’Hotel Rigopiano”. Lo ha confermato Titti Postiglione, coordinatrice della Dicomac della Protezione Civile, nel corso del punto stampa da Rieti. “La mattinata di oggi ha fatto registrare anche due ritrovamenti di dispersi: uno nella frazione di Ortolano – ha aggiunto Postiglione -, e la seconda vittima di oggi è uno dei due dispersi di Crognaleto. Sono cinque in tutto le vittime accertate fino ad oggi”. Sono stati estratti tutti e 8 i superstiti trovati stamani sotto le macerie dell’hotel Rigopiano. Sono tutti in buone condizioni, ha riferito Marco Bini della Guardia di Finanza.

I sopravvissuti della tragedia dell’hotel Rigopiano saranno trasferiti in elicottero alla base aerea di Pescara della Guardia Costiera, che è stata individuata come punto di raccolta per i soccorsi in volo. La Guardia Costiera sta operando in zona con due elicotteri, uno dei quali ha trasferito nell’area dell’hotel due soccorritori che hanno dato la prima assistenza ai sopravvissuti. Successivamente sono stati portati nella stessa area altri tre medici del 118.

“Sono vivi, stiamo lavorando con i colleghi della Toscana e del Piemonte per tirarli fuori, ma sono vivi”. E’ la prima comunicazione con cui è stato annunciato che sotto le macerie c’erano sopravvissuti, tra un vigile del fuoco che sta operando tra le macerie dell’Hotel Rigopiano e l’elicotterista. “Ritrovati sei vivi”, ripete l’elicotterista, “grazie caporeparto, sto risalendo”. Subito dopo la richiesta da terra: “Servono coperte ed elicotteri per portarli via perché comunque non sono in perfette condizioni’.

Da Figaro al Pais, passando per Bbc ed al-Jazeera, è rimbalzata su tutti i siti internazionali la notizia che i soccorritori hanno ritrovato alcuni sopravvissuti nell’hotel travolto dalla slavina in Abruzzo. I siti web, che da giovedì seguono con attenzione le notizie in arrivo dall’Italia (il terremoto, il maltempo e la valanga) hanno fatto costantemente la cronaca delle frenetiche ricerche. La Cnn passa la notizia come ‘breaking news’ sulla schermata dedicata all’Inauguration day e al passaggio di poteri tra il presidente uscente, Barack Obama, e il futuro, Donald Trump.

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.