Alitalia Maintenance System. I sindacati denunciano: “Presto 240 lavoratori senza un soldo”

Alitalia Maintenance System. I sindacati denunciano: “Presto 240 lavoratori senza un soldo”
“La manifestazione dei 90 lavoratori licenziati dalla Ecotech di Fiumicino, fa eco ad altri licenziamenti e perdite di posto di lavoro e si sommano ai 240 lavoratori di Alitalia Maintenance Systems”. Lo dichiarano Filt Cgil Fit Cisl Uiltrasporti e Ugl Trasporto Aereo di AMS.
‎”È assurdo che – proseguono i sindacati – dopo oltre un anno, si stiano ancora attendendo mosse incisive da parte delle istituzioni garanti della salvaguardia delle eccellenze in Italia. Siamo entrati ormai nella fase finale dei sostegni sociali per cui i lavoratori della ex Ams rimarranno senza un soldo. Dopo ripetuti appelli sindacali alle Istituzioni, oggi ci ritroviamo con un acquirente che sta di fatto svuotando l’officina senza uno stralcio di piano industriale volto a recupetare tutte le maestranze in barba alle promesse fatte in sede ministeriale . Chiediamo ancora una volta, un intervento forte da parte di tutti i soggetti coinvolti nella vertenza affinchè si blocchi lo svuotamento delle officine e si faccia luce sulle reali intenzioni della IAG, società acquirente degli asset, o si trovino insieme soluzioni alternative valide per rilanciare questo polo altamente tecnologico. Il paese non può più tollerare che si depauperino o si esternalizzino ulteriori attività di indubbia eccellenza italiana”.
Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.