Sicurezza. Tissone (Silp Cgil): la fiaccolata promossa da alcuni sindacati un’operazione utile a una sola parte politica. Critiche anche dal Sappe

Sicurezza. Tissone (Silp Cgil): la fiaccolata promossa da alcuni sindacati un’operazione utile a una sola parte politica. Critiche anche dal Sappe

“Indire a due giorni di distanza dal Def una manifestazione a cui aderiscono Storace, Giovanardi e Salvini appare come un’operazione utile ad una sola parte politica e non al personale in divisa che attende da oltre 7 anni, come il restante mondo del pubblico impiego, un dignitoso rinnovo contrattuale oltre alla risoluzione dei tanti problemi specifici della categoria degli operatori della sicurezza”. Così Daniele Tissone, segretario del sindacato di polizia Silp Cgil, critica la fiaccolata promossa per domani sera a Montecitorio da Sap, Coisp e Sapaf. “Per quanto ci riguarda – spiega Tissone – valuteremo le reali intenzioni del governo e, qualora queste non ci soddisfacessero, saremo pronti ad intraprendere le opportune iniziative al riguardo. Noi non ci presteremo ad alcuna strumentalizzazione”.

Capece (Sappe, polizia penitenziaria). Non si può coinvolgere la Consulta sicurezza

“Ormai da tempo, il segretario generale del Sap, Gianni Tonelli – osserva Donato Capece, segretario generale del Sappe e presidente in carica della Consulta sicurezza – ha accostato la sua organizzazione ad un determinato partito politico, coinvolgendo inevitabilmente in questa compromissione anche la Consulta Sicurezza. Ma la Consulta Sicurezza è un organismo di rappresentanza di Comparto fondata nel lontano 1995 sui principi dell’apoliticità e apartiticità”. I contenuti della manifestazione indetta dal Sap, aggiunge, “sono evidentemente pretestuosi e strumentali laddove è già cosa nota che il Governo ha stanziato i fondi richiesti per il rinnovo contrattuale e per il riordino delle carriere. Pochi, inadeguati, insoddisfacenti: ma sono comunque una base dalla quale partire per nuove rivendicazioni, che dovrebbe essere, questo sì, un tema che ‘salda’ le varie anime sindacali e di rappresentanza militare del Comparto”.

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.