Formula 1. Terminata la pausa estiva il mondiale riprende dal GP del Belgio

Formula 1. Terminata la pausa estiva il mondiale riprende dal GP del Belgio

Terminata la pausa estiva, il Circus della Formula 1 riaccende i motori. Domenica 28 agosto riprende il campionato con il tredicesimo Gran Premio della stagione, il GP del Belgio, uno dei più belli e attesi di tutto il mondiale. Piace molto anche ai piloti perché le curve ampie e veloci, i saliscendi e lunghi rettilinei consentono i sorpassi. Il circuito si snoda dentro la foresta delle Ardenne e regala spesso difficili condizioni meteo come ad esempio la possibilità che piova su una una parte del tracciato e sulla parte opposta splenda invece il sole.

Vedremo se anche in questa corsa Mercedes conferma il proprio schiacciante dominio oppure se Red Bull e Ferrari hanno approfittato della lunga pausa estiva per lavorare alla riduzione del gap nei confronti delle frecce d’argento.

Il Gp del Belgio si corre sulla pista di Spa-Francorchamps, un circuito storico la cui inaugurazione risale al lontano 1924. Negli anni il tracciato ha subito diverse modifiche riducendo anche la lunghezza che è passata dagli originari 15 chilometri ai soli 7,004 Km attuali, da percorrere per 44 giri.

Oltre alla lunghezza, le modifiche hanno interessato anche varie curve, come ad esempio la Bus Stop, il tornante alla Source e la stessa Eau Rouge con l’inserimento delle vie di fuga. Quest’ultima curva si affronta in 5^ marcia ad oltre 200 Km/h.

Il record sul giro è di Sebastian Vettel che nel 2009, con la Red Bull, segnò il tempo di 1:47.263.

Per quanto riguarda i podi, invece, Räikkönen ha già vinto 4 volte. A pari merito, con 2 vittorie a testa, Vettel ed Hamilton che ha vinto anche nel 2015. Seguono Ricciardo, Button e Massa con 1 vittoria ciascuno.

Si comincia dunque venerdì 26 agosto con le prove libere, prima sessione alle 10.00 e seconda alle 14.00. Si prosegue sabato 27 agosto, con le ultime libere alle 11.00 e le tre sessioni di qualifica a partire dalle 14.00. Domenica 28 agosto, luce verde in pista alle ore 14.00.

Anche per il GP del Belgio la diretta di tutte le fasi sarà trasmessa da Sky mentre la Rai trasmetterà in differita serale.

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.