Uccide l’anziana moglie malata di Alzheimer. Dramma della disperazione a Carpi

Uccide l’anziana moglie malata di Alzheimer. Dramma della disperazione a Carpi

 

Un anziano ha ucciso la moglie a colpi di fucile a Carpi, nel Modenese. La vittima si chiamava Maddalena Pavesi, aveva 83 anni, ed era da tempo malata di Alzheimer. L’uomo, Pierino Corradini, 83 anni, che era spostato da oltre 60 anni, dopo l’omicidio ha chiamato la figlia, che ha dato l’allarme. Inutile ogni tentativo di soccorrere la donna. I sanitari del 118, giunti in pochi minuti, non hanno potuto far altro che constatare il decesso della donna. L’anziano è stato portato in Commissariato dove è in stato di fermo giudiziario con l’accusa di omicidio. Con ogni probabilità si tratta di un dramma della disperazione, l’uomo, infatti, non avrebbe mai dato segni di insofferenza nei confronti della moglie ed era molto apprezzato in città per la sua attività di volontariato con l’Avis. Sarà ora il magistrato a decidere, vista l’età, la sorte dell’anziano. Allo stato delle cose resta in stato di fermo e probabilmente sarà portato in carcere. Solo successivamente, dopo l’interrogatorio di garanzia cui sarà sottoposto nelle prossime ore, sarà stabilità la sua sorte giudiziaria.

Share

Leave a Reply