Austria, folle cerca di far strage su un treno. Feriti due giovani, bloccato l’aggressore

Austria, folle cerca di far strage su un treno. Feriti due giovani, bloccato l’aggressore

Ancora un tentativo di far strage su un convoglio ferroviario. Questa volta il gravissimo episodio è accaduto in Austria dove un uomo armato di coltello ha attaccato i passeggeri di un treno ferendo due persone. La notizia è stata confermata dalla Polizia austriaca. Non si tratterebbe comunque di un episodio legato al terrorismo. L’aggressore, un cittadino di nazionalità tedesca sarebbe infatti “palesemente disturbato a livello mentale”. Apa – è un tedesco “palesemente disturbato a livello mentale”. Due le vittime, entrambe trasportate in ospedale in gravissime condizioni, si tratterebbe di due giovani di 17 e 19 anni. L’aggressione é avvenuta vicino a Sulz, un villaggio nella provincia di Vorarlberg (ovest). Il 19enne ha riportato ferite allo stomaco e alla schiena mentre il 17enne è stato ferito alla gola. Sia la polizia austriaca che quella della vicina svizzera hanno escluso qualsiasi collegamento con un episodio analogo avvenuto la scorsa settimana. In quel caso su un treno svizzero l’aggressione, da parte di un uomo con evidenti disturbi mentali, provocò la morte di una persona ed il ferimento di altre due, La polizia, intervenuta per bloccare il folle, fu costretta a sparare e ad ucciderlo.

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.