Polizia Locale a Roma. FP Cgil Roma e Lazio: collasso, mancano più di 2600 agenti, età media supera 52 anni. Il governo sblocchi il turn over e la Giunta capitolina affronti la questione con urgenza

Polizia Locale a Roma. FP Cgil Roma e Lazio: collasso, mancano più di 2600 agenti, età media supera 52 anni. Il governo sblocchi il turn over e la Giunta capitolina affronti la questione con urgenza

“Apprendiamo con estrema soddisfazione”, si legge in una nota diffusa dalla FP Cgil Roma e Lazio, “l’attuazione del Piano Assunzionale Straordinario per il settore educativo-scolastico di Roma Capitale. Auspichiamo che adesso vengano date risposte anche per l’assunzione di personale della Polizia Locale, un tema che è già stato oggetto di numerose iniziative sindacali anche a livello nazionale e che purtroppo non ha ancora trovato soluzioni.

Oggi infatti, a fronte di una dotazione organica di 8450 unità prevista, gli appartenenti al Corpo della Polizia Locale di Roma Capitale contano circa 5800 unità, quindi molte meno dell’’organico presente negli anni ’90. Nelle linee programmatiche della Giunta Raggi emanate nei giorni scorsi però, ritroviamo, ancora una volta, la Polizia Locale assumere un ruolo preponderante nelle politiche sulla sicurezza.

Contrasto all’abusivismo commerciale ed edilizio, insediamenti abusivi, campi nomadi, movida, occupazioni abusive, fluidificazione traffico, contrasto alle violazioni del codice della strada, sicurezza alimentare, tributi locali, sono alcune delle attività che vanno ad aggiungersi alle tante competenze che non vengono citate ma che fanno parte del lavoro quotidiano. Non si capisce come, con l’organico attuale, destinato a diminuire per effetto dei prossimi pensionamenti, la Polizia Locale possa far fronte a tutte queste incombenze anche a fronte di un’eta media altissima, superiore ai 52 anni. Anche il Commissario Tronca durante l’audizione in Commissione Antimafia aveva denunciato una carenza di personale della polizia locale pari al 30,57 che raggiungerà livelli che non consentiranno di garantire pienamente il servizio pubblico.

Chiediamo quindi al Governo di dare risposte in termini di sblocco del turn-over per la categoria e al Sindaco Virginia Raggi di affrontare il problema delle assunzioni nella Polizia Locale di Roma, in presenza tra l’altro di un concorso indetto nel 2010 e non ancora portato a termine. Senza soluzioni il Corpo rischia il collasso e i servizi resi alla Città saranno inevitabilmente compromessi”.

Share

Leave a Reply