Caso Cucchi, una storia infinita. Al processo d’Appello bis assolti i medici

Caso Cucchi, una storia infinita. Al processo d’Appello bis assolti i medici

Si è concluso con cinque assoluzioni il processo d’Appello bis a carico di altrettanti medici accusati di omicidio colposo in merito alla morte di Stefano Cucchi. In particolare, “perché il fatto non sussiste”, i giudici della terza Corte d’Assise d’Appello di Roma ha assolto il primario Aldo Fierro, i medici Stefania Corbi, Flaminia Bruno, Silvia Di Carlo e Luigi De Marchis Preite. Stefano Cucchi morì il 22 ottobre del 2009 nel reparto di medicina protetta dell’ospedale Sandro Pertini, dove il giovane era stato ricoverato, una settimana prima, dopo il suo arresto. I cinque camici bianchi, dopo la condanna in primo grado, erano stati assolti in secondo. Giudizio, quest’ultimo, annullato dalla Cassazione e dunque tornato in aula davanti alla Corte d’Assise d’Appello. Per tutti il pg, Eugenio Rubolino aveva sollecitato condanne comprese tra i 4 anni e i 3 anni e sei mesi.

Share

Leave a Reply