A Roma è tempo di grande nuoto col Trofeo Settecolli

A Roma è tempo di grande nuoto col Trofeo Settecolli

Fine settimana di grande nuoto col 53mo Trofeo Settecolli Clear Internazionali di Nuoto. Dal 24 al 26 giugno lo Stadio del Nuoto al Foro italico sarà la suggestiva cornice dove si affronteranno oltre 500 atleti in rappresentanza di 52 Paesi. Presenti molti degli attuali campioni olimpici, mondiali ed europei.

A 40 giorni dall’inizio delle Olimpiadi brasiliane, il Trofeo Settecolli costituisce uno degli appuntamenti più attesi della stagione sportiva non solo per testare lo stato di preparazione degli atleti in vista delle prossime Olimpiadi, ma soprattutto perché è l’ultima chance per gli atleti non ancora classificati, di staccare un pass per Rio de Janeiro. E la nazionale azzurra ha ancora alcuni posti disponibili.

Insieme all’Italia scenderanno in vasca nuotatori di Albania, Argentina, Aruba, Australia, Austria, Belgio, Bielorussia, Canada, Colombia, Croazia, Cuba, Danimarca, Ecuador, El Salvador, Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Giappone, Giordania, Gran Bretagna, Grecia, Hong Kong, India, Israele, Kazakistan, Kenia, Libano, Lituania, Lussemburgo, Malta, Messico, Norvegia, Olanda, Panama, Perù, Puerto Rico, Repubblica Ceca, Repubblica Domenicana, Russia, San Marino, Serbia, Slovacchia, Sudafrica, Svezia, Svizzera, Turchia, Trinidad&Tobago, Ungheria, Uruguay, Venezuela.

Per l’Italia saranno presenti 24 nuotatori, molti dei quali protagonisti ai recenti europei di Londra disputati a maggio scorso. Presenti la regina del nuoto italiano e portabandiera olimpica Federica Pellegrini, il leader dei 1500 Gregorio Paltrinieri, il capitano, bicampione mondiale e tricampione europeo Filippo Magnini, l’astro nascente del mezzofondo Gabriele Detti e il neo campione europeo dei 100 stile libero Luca Dotto.

Gli altri azzurri: Ilaria Bianchi, Federico Bocchia, Martina Rita Caramignoli, Diletta Carli, Martina Carraro, Piero Codia, Nicolangelo Di Fabio, Silvia Di Pietro, Erika Ferraioli, Gianluca Maglia, Luca Marin, Alice Mizzau, Luca Pizzini,  Alessia Polieri, Matteo Rivolta, Simone Sabbioni, Andrea Toniato, Federico Turrini, Carlotta Zofkova.

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.