Roma Lido. Parte da Stazione Ostiense la campagna di Sinistra italiana: “Trasporti cambiamo aria”

Roma Lido. Parte da Stazione Ostiense la campagna di Sinistra italiana: “Trasporti cambiamo aria”

Parte dalla stazione della Roma–Lido di Piazzale Ostiense la campagna “Trasporti, cambiamo aria”, accompagnata dallo slogan ‘liberi dallo smog, liberi di muoversi’ promossa dai parlamentari di Sinistra italiana. L’iniziativa è la prima di una serie di manifestazioni ed incontri che si svolgeranno in tutte le stazioni d’Italia nelle prossime settimane.

“Vogliamo parlare ai pendolari – afferma  il capogruppo di Sinistra Italiana a Montecitorio Arturo Scotto – e con tutti quelli che ogni giorno utilizzano il trasporto pubblico locale e subiscono i danni di un disinvestimento che nel corso degli ultimi anni è stato fortissimo. Partiamo simbolicamente dalla Roma-Lido – prosegue Scotto – la peggiore linea di trasporto pubblico d’Italia per lanciare alcune proposte concrete: gli abbonamenti regionali, locali e interregionali devono essere detraibili. Inoltre serve un investimento di 7 miliardi in 10 anni per l’acquisto di 1000 nuovi treni regionali ed è necessario che entro il 2030 il 50%  delle merci  si sposti da gomma a rotaia o via mare”.

Share

Leave a Reply