Libia, oltre 2500 gli affiliati all’Isis che controllano il territorio a Sirte

Libia, oltre 2500 gli affiliati all’Isis che controllano il territorio a Sirte

Sono circa 2.500 i combattenti stranieri presenti a Sirte, in Libia, tra le fila dell’Isis. E’ quanto riferiscono fonti locali citate dal sito web libico al Wasat. Secondo queste fonti libiche sono circa 400 i combattenti tunisini, mentre gli altri provengono da Algeria, Yemen, Ciad, Niger, Sudan e ci sono anche combattenti del gruppo Boko Haram provenienti dalla Nigeria. Ci sarebbe inoltre un gruppo di giovani che di recente è entrato nella formazione jihadista. La fonte citata dal sito libico è un militante di Ansar al Sharia fuggito di recente da Sirte. Secondo questa fonte i libici entrati nel gruppo fanno capo a cinque tribù di Sirte, mentre non è assolutamente chiara la posizione delle altre tribù locali, che per ora restano alla finestra senza sostenere nessuno.

Share

Leave a Reply