F1, Gp Singapore. Vettel vince, Raikkonen terzo, Hamilton si ritira. Si riapre la corsa al titolo?

F1, Gp Singapore. Vettel vince, Raikkonen terzo, Hamilton si ritira. Si riapre la corsa al titolo?

Due Ferrari sul podio del Gran Premio di Formula 1 a Marina Bay, Singapore: Sebastian Vettel vince dominando e precedendo Ricciardo su Red Bull, e Raikkonen terzo. Dopo questa dimostrazione della sua forza, la Ferrari è alla sua seconda vittoria in questa stagione di Formula 1, e non sembra affatto arrendersi. Anzi, il clima a Maranello volge finalmente al bello, anche e soprattutto per le difficoltà manifestate domenica dalle Mercedes, col ritiro di Hamilton e il quarto posto di Rosberg. Insomma, la classifica piloti ancora non sembra decisa, anche se i punti di Hamilton sono 252, quelli di Rosberg 211 e quelli di Vettel 203. I prossimi Gran premi sveleranno la vera forza delle Ferrari e l’incredibile impasse delle Mercedes a Singapore. Magari si avvererà il sogno di Maurizio Arrivabene, uno dei dirigenti Ferrari, a inizio anno: “se vinciamo tre Gran Premi in questa stagione corriamo tutti nudi sulle colline di Maranello”. Con quella di Singapore, le vittorie sono due.

La particolarità del Gran Premio di Singapore è stato il doppio ingresso in pista della safety car. La prima volta per l’incidente tra Felipe Massa e Nico Hulkenberg, quando Vettel era già in testa. Ma la seconda volta, la safety car è rientrata perché uno spettatore, stupido, oltre che incosciente, è entrato sulla pista, passeggiando come niente fosse sul rettilineo. Alla ripresa, Vettel volava verso la sua 42esima vittoria in carriera, riaprendo di fatto la corsa al titolo.

Classifica finale del Gran Premio di Singapore

  1. Vettel (Ger, Ferrari)
  2. Ricciardo (Aus, Red Bull)
  3. Raikkönen (Fin, Ferrari)
  4. Rosberg (Ger, Mercedes)
  5. Bottas (Fin, Williams)
  6. Kvyat (Rus, Red Bull)
  7. Pérez (Mex, Force India)
  8. Verstappen (Ola, Toro Rosso)
  9. Sainz (Spa, Toro Rosso)
  10. Nasr (Bra, Sauber)
Share

Leave a Reply