Uccide la moglie davanti scuola e poi si suicida. Terrore a due passi da Roma

Uccide la moglie davanti scuola e poi si suicida. Terrore a due passi da Roma

Ha sparato alla moglie con una pistola uccidendola davanti alla scuola elementare di via Rossini ad Albano e poi con la stessa arma si è sparato ed è morto immediatamente dopo il ricovero in ospedale. L’assassino è un carabiniere di 48 anni. La vittima, 47 anni, insegnava nella scuola primaria di via Rossini. L’uomo ha atteso l’uscita della donna dalla scuola ed ha aperto il fuoco. Dopo l’omicidio ha rivolto la pistola al petto ed ha premuto nuovamente il grilletto. Secondo quanto si è appreso, il militare prestava servizio nel presidio dei Carabinieri che si occupa della sicurezza nella villa Pontificia di Castel Gandolfo. Del fatto si occupano gli stessi Carabinieri che hanno avviato le indagini per chiarire quanto accaduto.

Share

Leave a Reply