Mafia Capitale. Giudizio immediato per 34, tra loro Buzzi e Carminati

Mafia Capitale. Giudizio immediato per 34, tra loro Buzzi e Carminati

La procura di Roma ha depositato al gip la richiesta di giudizio immediato per alcuni dei 44 indagati raggiunti dall’ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip Flavia Costantini, lo scorso mese di giugno, nell’ambito della seconda tranche dell’inchiesta Mafia capitale. Tra le persone per le quali la procura ha chiesto l’immediato, rito che permette di saltare la fase dell’udienza preliminare e di andare direttamente al dibattimento, ci sono anche Salvatore Buzzi e Massimo Carminati. I due sono già coinvolti nella prima parte della stessa inchiesta, in relazione la quale la Procura ha già chiesto e ottenuto analogo rito. Per quella prima tranche infatti il gip ha fissato il processo per 34 persone per il prossimo 5 novembre davanti alla X sezione penale.

Share

Leave a Reply