Camusso incontra i lavoratori atipici del Nidil-Cgil il 15 luglio

Camusso incontra i lavoratori atipici del Nidil-Cgil il 15 luglio

La Cgil fa sapere in un comunicato stampa che il prossimo 15 luglio avrà luogo a Roma la prima Assemblea nazionale dei quadri e dei delegati del Nidil-Cgil, la Federazione che raccoglie tutti i lavoratori cosiddetti atipici, dai co.co.pro ai co.co.co alle partite Iva. L’Assemblea si terrà a partire dalle ore 15 presso il Lian Club. È prevista la partecipazione di oltre un centinaio di delegati e di quadri, che discuteranno direttamente con la segretaria generale della Cgil, Susanna Camusso, che in più occasioni pubbliche e televisive ha mostrato il grande interesse della Cgil verso la diffusione dei contratti atipici, soprattutto per i giovani. Nel corso di una Tavola Rotonda, introdotta dal segretario generale del Nidil-Cgil, Claudio Treves, e moderata dal giornalista del Manifesto, Antonio Sciotto, si affronterà il cuore dell’iniziativa Cgil di questi mesi, quel nuovo Statuto dei diritti delle lavoratrici e dei lavoratori che sfiderà le riforme del governo Renzi. La Cgil sta elaborando e sviluppando una proposta di legge popolare, che vorrebbe mettere finalmente ordine nel mercato del lavoro, autenticamente inclusivo, che ponga fine alle disparità e alle disuguaglianze enormemente diffuse in questi anni, e acuite dalla crisi economica.

Share

Leave a Reply