Delitto Reggiani, l’assassino sconterà l’ergastolo in Romania

Delitto Reggiani, l’assassino sconterà l’ergastolo in Romania

E’ stato estradato in Romania Romulus Nicolae Mailat, il cittadino romano condannato all’ergastolo per l’omicidio della signora Giovanna Reggiani, morta in seguito a un’aggressione nei pressi della stazione di Tor di Quinto il 30 ottobre del 2007. Ad accompagnare Mailat in Romania personale del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia (SCIP) della Direzione Centrale della Polizia Criminale. L’uomo era in carcere in Italia, e ora la pena detentiva, dovrà essere eseguita nel suo Paese, la Romania. A seguito delle sentenze penali emesse dal Tribunale di Roma e nell’applicazione del principio del reciproco riconoscimento delle stesse sentenze che irrogano pene detentive o misure privative della libertà personale ai fini dell’esecuzione nell’Unione Europea, lo Scip ha consegnato a Bucarest l’assassino alle Autorità romene. In quel Paese dovrà scontare, la pena detentiva dell’ergastolo.

Share

Leave a Reply