‘Scivola’ la prima pietra dello Stadio della As Roma

‘Scivola’ la prima pietra dello Stadio della As Roma

Slitta la posa della prima pietra del nuovo stadio dell’As Roma. A confermare le indiscrezioni dei giorni scorsi, che volevano il rinvio dell’apertura del cantiere inizialmente prevista ad aprile, l’incontro avvenuto in Campidoglio tra il sindaco Ignazio Marino e Mark Pannes, responsabile del progetto. Al termine del colloquio, definito “una conversazione franca”, Pannes, pur sottolineando il rispetto della “tabella di marcia”, ha spiegato che “la prima pietra” sarà messa “entro la fine del 2015”. “Abbiamo avuto un incontro costruttivo con il sindaco e stiamo arrivando a definire il progetto definitivo, ci stiamo lavorando da tanto tempo”, ha detto ancora Pannes, “è un progetto molto, molto complesso. Da quando è partito il processo di approvazione abbiamo incontrato tutta una serie di problemi, ambientali, idrogeologici, l’impatto che può avere sull’area. Stiamo continuando a prendere tutto questo in considerazione e stiamo facendo un progetto che possa rispondere a tutti gli input ricevuti e rispondente a tutte queste situazioni”. Da parte sua il sindaco Marino, prima del colloquio, aveva detto di aspettarsi “grandi passi in avanti”, così, almeno per i rappresentanti della Roma, non è stato. Vistolo slittamento decisamente in avanti, dell’apertura dei cantieri, che si manifesterà, in concreto e salvo ulteriori imprevisti, alla fine del 2015.

Share

Leave a Reply