Roma, tre lavoratori feriti per il crollo di un solaio

Roma, tre lavoratori feriti per il crollo di un solaio

Sono tre i lavoratori rimasti feriti, uno in maniera grave e due ancora in osservazione, per il crollo di un solaio durante i lavori di costruzione di un asilo nido nel comune di Fiumicino. “L’ennesima sciagura nel mondo dell’edilizia registrata all’indomani dell’accordo siglato proprio con il Comune di Fiumicino, committente dell’opera, sul tema della sicurezza” si legge in una nota delle Fillea Cgil Roma e Lazio, che prosegue “tutto questo in contesto in cui si continuano a fare gare al massimo ribasso, si insegue una legge regionale sugli appalti che tarda ad arrivare, tema sul quale noi della Cgil siamo impegnati a tutto campo con una raccolta di firme nazionale, ed il sindacato è continuamente costretto a chiedersi se i lavoratori ricevono la necessaria formazione sulla sicurezza da enti certificati.” Dalla Fillea Roma e Lazio la solidarietà  ai lavoratori coinvolti nella sciagura e alle loro famiglie e alle istituzioni la richiesta di “fare chiarezza sulle cause dell’incidente e rafforzare l’impegno per accrescere una mai sufficiente cultura della sicurezza”.

Share

Leave a Reply