Incredibile a Roma, evade dai domiciliari. “Meglio il carcere che stare in famiglia”

Incredibile a Roma, evade dai domiciliari. “Meglio il carcere che stare in famiglia”

“Preferisco andare in carcere che stare chiuso in casa con la mia famiglia”. È quello che si sono sentiti dire gli agenti del commissariato di polizia del Celio che si sono visti entrare, valigia pronta in mano, un 47enne romano. L’uomo, arrestato per estorsione e messo ai domiciliari in attesa di giudizio solo pochi giorni fa, il 24 gennaio si è recato al commissariato dichiarando di non riuscire più a stare in casa a causa di gravi problemi e attriti con i familiari, chiedendo, per questo, di essere portato in carcere. I poliziotti hanno anche provato a verificare se l’uomo potesse essere accolto, sempre ai domiciliari, in un’altra abitazione ma il tentativo è fallito. Il 47ene è stato quindi arrestato per evasione e portato in carcere.

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.