Respinta da ospedale di Pozzuoli, immigrata muore a Napoli

Respinta da ospedale di Pozzuoli, immigrata muore a Napoli
E’ morta ad appena 30 anni una giovane donna originaria dello Zimbabwe e residente a Castel Volturno che sarebbe stata allontanata dalle guardie dell’ospedale di Pozzuoli senza nemmeno avere la possibilità di essere visitata. I medici di Napoli, ove la donna si è recata in seguito, che non hanno potuto far altro che assistere al decesso di Mary, dicono che non si tratta del primo caso del genere nella cittadina campana. Il coordinatore nazionale di Sinistra Ecologia e Libertà, on. Nicola Fratoianni, ha dichiarato: “Cosa è accaduto e se si tratta di un atto grave e schifoso reiterato di razzismo dovrà spiegarlo il Ministro alla Salute a cui Sel ha presentato una interrogazione parlamentare per accertare la verità dei fatti”.

 

Share

Leave a Reply