Il Premier Renzi sui Fucilieri di Marina: possibile una soluzione condivisa con il Governo indiano

Il Premier Renzi sui Fucilieri di Marina: possibile una soluzione condivisa con il Governo indiano

Dopo le critiche all’India formulate senza giri di parole, dal Capo dello Stato, ieri la parola è passata a Matteo Renzi che ha ribadito la posizione del suo Governo ai microfoni di Rtl, dove ha parlato di diplomazie al lavoro e che, “per la prima volta dopo mesi, il il governo indiano ha espresso il desiderio di una soluzione condivisa e concertata”. Renzi ha anche confermato, come anticipato da diverse fonti che “il governo è al lavoro con il governo indiano per riportare a casa tutti e due i due marò, in un clima di rispetto istituzionale ma chiediamo che si faccia rapidamente. “Ogni parola è di troppo – ha detto ancora il Premier – Non passa un giorno senza che pensi a quella vicenda e cerchi di risolverla con i canali della diplomazia. E’ il momento di non aprire bocca e di risolvere i problemi”. La speranza è di chiudere il contenzioso nelle prossime settimane e senza inasprirlo. Se così sarà la diplomazia avrà giocato in pieno la partita, altrimenti l’Italia potrà solo trasformare il caso da nazionale in europeo, con tutto quello che ne conseguirà.

Share

Leave a Reply