Sì della Camera alla Legge di Stabilità

Sì della Camera alla Legge di Stabilità

La Legge di Stabilità ha ricevuto l’avallo dell’aula della Camera. I sì sono stati 324, 108 i no, mentre tre deputati hanno deciso di astenersi.  Il testo passa ora all’esame del Senato. Nel corso del suo passaggio a Montecitorio, la Manovra ha subito importanti modifiche in tutti i suoi capitoli. A Palazzo Madama verranno invece approfonditi i discorsi più spinosi, come quello sulla local tax e sui tagli alle Regioni.

“Il Paese dimostra che è possibile conciliare la stabilità dei conti con le politiche di sostegno alla crescita e all’occupazione, indispensabili per contrastare la fase prolungata di recessione”, ha commentato in una nota il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan.

Nel corso dei lavori a Montecitorio i deputati Cinque Stelle hanno esposto alcuni cartelli che recitavano “Noi con i cittadini, Renzi con le lobby”, prontamente rimossi dopo un appello della presidente Boldrini.

 

Share

Leave a Reply