Renzi inaugura nuovo stabilimento Piaggio Aero. Ma i dipendenti sono 400 in meno

Renzi inaugura nuovo stabilimento Piaggio Aero. Ma i dipendenti sono 400 in meno

Matteo Renzi, in occasione dell’inaugurazione della sede Piaggio Aerospace a Villanova d’Albenga, ha lanciato un appello perché “ci sia la capacità di non mettere gli uni contro gli altri”. Il premier schiaccia il pedale sull’acceleratore e va dritto contro il sindacato: “Guai a pensare che si possa fare del mondo del lavoro il terreno dello scontro” dice Renzi, aggiungendo poi che “in Italia si sta con il freno a mano tirato per paura del futuro”. Per la Piaggio sembrava “una storia finita è invece l’azienda è ripartita”, conclude il premier. Ma su questo punto non sembra essere molto d’accordo la Fiom-Cgil, che ha un’altra versione dei fatti in merito alla inaugurazione della nuova sede della Piaggio aerospace: “Non si inaugura un nuovo stabilimento Piaggio Aero ma la chiusura di quello di Finale Ligure ed il ridimensionamento di quello di Sestri Ponente. Non abbiamo nulla da festeggiare perché si passa da 1300 dipendenti a poco più di 900″. Afferma in una nota il segretario genovese della Fiom Cgil, Bruno Manganaro. “Abbiamo lottato – ha ricordato – contro la chiusura di Sestri Ponente e le esternalizzazioni di attività velivolistiche, facendo resistenza a tale progetto e ottenendo una difficile mediazione ma non festeggiamo e tantomeno partecipiamo con il presidente del consiglio ad una fantasia mediatica che illude, con un gioco di specchi, di avere nuova occupazione”. “Per quel che ci riguarda -ha proseguito- continueremo la nostra battaglia affinché nessun lavoratore Piaggio perda il posto di lavoro, salario e diritti. Per questo -ha concluso il segretario genovese della Fiom- parteciperemo allo sciopero generale provinciale Cgil del 14 novembre contro un Governo pieno di chiacchiere che non difende il lavoro, aumenta la precarietà e taglia gli ammortizzatori sociali”.
Circa trenta persone, operai e rappresentati di partiti, hanno manifestato in modo pacifico davanti al nuovo stabilimento Piaggio Aerospace in occasione dell’inaugurazione ufficiale del sito produttivo. Tra i primi ad arrivare gli esternalizzati di Piaggio, che passeranno a Laer, l’azienda che ha rilevato alcune lavorazioni da Piaggio, che chiedono garanzie. A manifestare ci sono leghisti, con il segretario della Liguria, Sonia Viale, che espongono uno striscione con scritto “Renzi fatti eleggere”, rappresentanti della Lista Tsipras con lo striscione “L’Italia è una repubblica di licenziati e mazziati”. Presenti anche i grillini. Per il Movimento 5 Stelle lo slogan è “Hammerhead P1HH – articolo 11 della costituzione”, che fa riferimento all’aereo drone prodotto da Piaggio e all’articolo della Carta che ripudia la guerra.

Share

Leave a Reply