Genova, ritrovato il corpo di Russel, l’ultima vittima della Concordia

Genova, ritrovato il corpo di Russel, l’ultima vittima della Concordia

Nel corso dei lavori di smaltimento della Costa Concordia, la nave che naufragò all’Isola del giglio il 13 gennaio del 2012, sono stati rinvenuti questa mattina i resti del corpo di Russel Rebello, l’ultimo nome della lista dei dispersi. Il cadavere è stato ritrovato all’interno di una cabina al ponte 8, sommerso dalla mobilia, motivo per cui non era stato possibile individuarlo precedentemente, dagli uomini della Ship Recycling, il consorzio genovese coimposto da Saipem e San Giorgio che si sta occupando dei lavori di alleggerimento della nave nel porto di Genova.

Share

Leave a Reply