Donna afroamericana al dipartimento della giustizia Usa

Donna afroamericana al dipartimento della giustizia Usa

Loretta Lynch sarà il nuovo Ministro della Giustizia degli Stati Uniti al posto di Eric Holder e la prima donna afroamericana a ricoprire tale ruolo, a patto che il senato confermi la nomina. Lo stesso Eric Holder, dimissionario Procuratore generale, era stato il primo afroamericano a guidare la Giustizia del Paese. La Lynch ha 55 anni, si è laureata ad Harvard e ha ricoperto per ben due volte il ruolo di Procuratore di Brooklyn dopo aver lavorato come consigliere speciale del Tribunale internazionale per il Rwanda. È la seconda donna in assoluto a rivestire tale ruolo, dopo che nel 1993 era stata la volta di Janet Reno, nominata da Bill Clinton. “Lynch è una procuratrice forte e indipendente” ha dichiarato il portavoce della Casa Bianca Josh Earnest. Dopo l’annuncio di Obama, spetterà al Senato confermare o meno la nomina: sarà l’occasione giusta, per il presidente, di approcciarsi all’opposizione padrona del Congresso.

Share

Leave a Reply