AAMOD. PREMIO ZAVATTINI: la proclamazione dei vincitori sabato 23 febbraio

AAMOD. PREMIO ZAVATTINI: la proclamazione dei vincitori sabato 23 febbraio

SABATO 23 FEBBRAIO 2019 SALA ZAVATTINI – FONDAZIONE AAMOD Via Ostiense, 106 Roma
Ore 11:00  Conferenza Stampa e proclamazione dei vincitori
Sarà presente la Giuria presieduta da Susanna Nicchiarelli

Ore 14:30  Tavola rotonda
Una discussione collettiva sul lavoro svolto. Partecipano i docenti, i tutor, i finalisti e i componenti della giuria.

Ore 17:00    Proiezione del film La follia di Zavattini di Ansano Giannarelli (1981, 56’)
Presentano Antonio Medici e Marina Piperno

Saranno tre i vincitori del Premio Zavattini 2018 che verranno annunciati sabato 23 febbraio alle ore 11 presso l’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico di Roma.  Tre, su dieci ragazzi tra i 18 e i 35 anni che, dopo aver passato le selezioni con proposte originali elaborate su documenti digitali d’archivio provenienti dall’AAMOD e da Istituto Luce Cinecittà, hanno svolto un percorso formativo di alcuni mesi in compagnia di professionisti del cinema italiano acquisendo gli strumenti per arrivare alla realizzazione di un dossier di sviluppo con organizzazione del lavoro, scelta di materiali di archivio e presentazione dei personaggi, ed un teaser-video di presentazione. Nell’ambito della stessa giornata seguirà una tavola rotonda sul Premio e sul lavoro svolto, in compagnia della Giuria, dei finalisti e dei docenti, e la proiezione del film “La follia di Zavattini” di Ansano Giannarelli, in occasione del trentennale della morte di Cesare Zavattini.

Il Premio Zavattini è promosso dalla Fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico (di cui lo stesso Zavattini fu primo presidente), sostenuto dalla Siae e dal MiBACT (attraverso il bando “Sillumina”) e dalla Regione Lazio, è realizzato in collaborazione con Istituto Luce Cinecittà e con la partecipazione della Cineteca Sarda, Deriva Film e Officina Visioni.

Share