Roma, operazione antidroga dei carabinieri: 10 pusher in manette

Roma, operazione antidroga dei carabinieri: 10 pusher in manette

Una vasta operazione antidroga dei carabinieri di Roma ha portato all’arresto di 10 persone, tutte con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari hanno sequestrato migliaia di dosi, pronte per essere smerciate nelle piazze di spaccio, tra cocaina, hashish, marijuana e shaboo.

Le zone passate sotto lo sguardo attento delle numerose pattuglie – in divisa e in abiti civili – impiegate nell’operazione sono state quelle di San Basilio, Appia, Torrevecchia, Primavalle, Cinecittà e Quarticciolo.

A finire in manette sono stati 7 romani, un ragazzo originario di Napoli, uno cinese ed un filippino, di età comprese tra i 19 e i 56 anni, per lo più pregiudicati, sorpresi complessivamente in possesso di circa 500 grammi di marijuana, 45 gr. di cocaina, 24 gr. di cristalli di shaboo purissimi e 76 gr. di hashish. Durante le attività di controllo, i militari hanno anche sequestrato il bottino dei pusher, oltre 2.000 euro in contanti ritenuti provento della loro illecita attività.

Share