Roma. Ilaria Cucchi denuncia: “Ora ho paura per i miei figli”

Roma. Ilaria Cucchi denuncia: “Ora ho paura per i miei figli”

Ilaria Cucchi costretta a rincorrere a colpi di denunce i suoi detrattori e tutti coloro con non hanno alcuna voglia di digerire la svolta processuale che si è consumata in queste settimane. La donna coraggiosa si sfoga su Facebook e affida ai social la preoccupazione per quella che definisce “una vera e propria emergenza che sconvolge la mia vita quotidiana”. La donna, da anni in prima linea per scoprire la verità sulla morte del fratello Stefano, è infatti da tempo oggetto di post, missive e commenti con insulti e addirittura minacce di morte via web.

“Oggi – scrive Ilaria – è sabato. I miei figli dormono. Io e Fabio abbiamo appena fatto colazione. Lui deve studiare un processo importante ed io vorrei stare in casa con lui. Ma ho altre quattro denunce da presentare. Debbo andare al commissariato dove oramai mi reco ogni giorno. Le minacce ed insulti hanno più o meno la medesima targa politica. Spesso – spiega – appaiono provenire da profili di poliziotti o carabinieri. Mi rendo conto che queste non sono iniziative isolate ma coordinate tra loro. È diventata una vera e propria emergenza che sconvolge la mia vita quotidiana. Per non parlare delle telefonate mute. Che devo fare Stefano mio – si chiede -? Evidentemente a qualcuno la verità non piace proprio. Arriveremo in fondo ma a quale prezzo? Sono preoccupata – dice – per i miei figli e per i miei poveri genitori”.

Share