Preso l’untore da Hiv, avrebbe scatenato 228 contagi per rapporti non protetti

Preso l’untore da Hiv, avrebbe scatenato 228 contagi per rapporti non protetti

Da 11 anni positivo all’HIV, pur essendo consapevole della malattia continuava ad avere rapporti sessuali con diversi partner senza adottare alcuna precauzione. Per questo, al termine di un’indagine coordinata dalla Procura di Ancona, la polizia ha arrestato un uomo nel capoluogo marchigiano. L'”untore”, un autotrasportatore 36enne, si trova ora in carcere. Le potenziali vittime del contagio potrebbero essere 228.

L’uomo, che nega la malattia, è stato arrestato per lesioni dolose gravissime dalla squadra mobile di Ancona in collaborazione con lo Sco della polizia. Gli investigatori lanceranno ora un appello per individuare le potenziali vittime, contattate da lui anche attraverso chat e social network.

Share