Notte violenta a Milano. Una ragazza accoltellata e due stranieri morti per ferite di armi da taglio

Notte violenta a Milano. Una ragazza accoltellata e due stranieri morti per ferite di armi da taglio

Una ragazza di 21 anni è stata ferita con una coltellata all’addome mentre rientrava a casa all’altezza di via Franchino Gaffurio, in una zona centrale di Milano. È stata trasportata in condizioni gravi alla clinica Città Studi ma poi il quadro clinico è apparso meno serio di quanto sembrasse e si trova fuori pericolo. Secondo quanto denunciato ai carabinieri, durante la notte è stata avvicinata da due extracomunitari che l’hanno aggredita nel tentativo di rapinarla. A Milano è stata una notte violenta: un giovane bengalese è stato ucciso a coltellate durante una rapina, un romeno è morto in ospedale dopo aver denunciato un’aggressione in strada da parte di un altro straniero. Ferito con due coltellate all’addome e rapinato del portafoglio in piena notte anche un uomo senza fissa dimora a Cinisello Balsamo (Milano).
    Operato all’ospedale di Niguarda, è in pericolo di vita.

Share