Strage della strada a Marina di Carrara, quattro giovani morti ed un quinto gravemente ferito

Strage della strada a Marina di Carrara, quattro giovani morti ed un quinto gravemente ferito

Una vera e propria strage si è consumata a Carrara, dove quattro giovani sono rimasti uccisi ed un quinto è in gravissime condizioni, nello schianto della loro auto contro una cancellata. L’incidente è avvenuto intorno alle 3.45 a Marina di Carrara, lungo viale Zaccagna. Secondo le prime ricostruzioni fatte dagli inquirenti l’auto sarebbe finita fuori controllo per poi girarsi più volte su se stessa per poi abbattersi contro un muro di cemento armato che sosteneva una recinzione. Ai soccorritori si è presentata una scena raccapricciante, due dei ragazzi erano stati sbalzati fuori dalla vettura e altri due erano rimasti incastrati all’interno, mentre il terzo era stato anche lui finito fuori dalla vettura, senza riportare ferite. Malgrado i tentativi di rianimazione sul posto e sui mezzi del 118 non c’è stato nulla da fare per quattro dei giovani. Illeso miracolosamente i quinto giovane, salvato probabilmente dalla sua posizione all’interno della vettura: al centro del sedile posteriore. I cinque ragazzi erano usciti da una pub della zona, tre di loro italiani e due inglesi. Probabilmente questi ultimi avevano accettato un passaggio e la sorte è stata con loro avversa, visto che entrambi hanno perso la vita. Nell’incidente morti anche altri due italiani, mentre un terzo, come detto, è sopravvissuto.

Share