Roberta Agostini. Candidata alla Camera nel Collegio plurinominale di Prato, Pistoia Massa, Lucca e nel Collegio uninominale 4 di Roma

Roberta Agostini. Candidata alla Camera nel Collegio plurinominale di Prato, Pistoia Massa, Lucca e nel Collegio uninominale 4 di Roma

Sono nata a Pesaro e vivo a Roma dal 1980, dove mi sono diplomata al liceo classico e laureata in Filosofia. Sono sposata ed ho un figlio di 11 anni. Nel 1994, a 27 anni, sono stata eletta consigliere comunale a Roma e poi per due volte, nel 2003 e nel 2008, consigliere provinciale. In provincia sono stata prima presidente della Commissione cultura, sport e politiche sociali e poi ho presieduto la Commissione delle elette.

In questi anni oltre al lavoro nell’amministrazione, mi sono occupata di politiche culturali nella segreteria di Roma dei Democratici di sinistra e poi, nel 2004, sono stata eletta coordinatrice delle donne. Alla nascita del Pd ho fatto parte dell’assemblea costituente e della Direzione nazionale. Nel 2009 sono entrata nella Segreteria Nazionale del Pd guidata da Pier Luigi Bersani.

Nel 2011 vengo eletta portavoce nazionale della Conferenza delle donne Pd ed ho, insieme a tante altre, portato avanti la battaglia per la democrazia paritaria, per il lavoro femminile e contro la violenza sulle donne. Nelle elezioni del 2013 sono eletta deputata nella lista del Pd in Campania. Alla Camera, ho svolto il ruolo di vicepresidente della Commissione Affari Costituzionali.

Sono stati anni di scelte appassionanti e difficili, e anche di battaglie, fuori e dentro il Parlamento, sui temi del lavoro, della scuola, delle riforme costituzionali. Sono uscita dal Pd, con tanti amici, compagni e compagne, dando vita ad Articolo 1-Mdp in dissenso profondo con molte scelte del partito che ho contribuito a fondare. Ora mi candido con Liberi e Uguali, perché vogliamo costruire un nuovo progetto a sinistra.

Share