Flavio Briatore condannato a 1 anno e sei mesi di carcere

Flavio Briatore condannato a 1 anno e sei mesi di carcere

La Corte d’appello di Genova ha condannato Flavio Briatore a 1 anno e sei mesi per reati fiscali legati al noleggio dello yacht Force Blue. Il panfilo era stato sequestrato dalla GdF nel maggio 2010 al largo de La Spezia mentre a bordo c’erano la moglie di Briatore, Elisabetta Gregoraci, il figlioletto e una ventina di membri dell’equipaggio. In primo grado Briatore era stato condannato a un anno e 11 mesi con la condizionale.

Per Briatore il procuratore generale aveva chiesto 4 anni di reclusione, ma i giudici della Corte d’appello hanno deciso per un anno e sei mesi. In primo grado l’imprenditore era stato condannato a un anno e 11 mesi con la condizionale ed era stata disposta la confisca dello yacht.

Secondo l’accusa, Briatore e gli altri quattro imputati avrebbero usato il megayacht per uso diportistico in acque territoriali italiane dal luglio 2006 al maggio 2010 senza versare la dovuta Iva all’importazione per 3,6 milioni di euro. Inoltre avrebbero indicato l’uso di carburante come esente dalle accise, mentre doveva essere soggetto a imposte, e avrebbero emesso fatture per operazioni inesistenti.

Share