Leggendario Federer: batte Cilic e vince per la sesta volta gli Australian Open, ventesimo slam in carriera

Leggendario Federer: batte Cilic e vince per la sesta volta gli Australian Open, ventesimo slam in carriera

Roger Federer ha vinto gli Australian Open, primo torneo stagionale dello Slam. Lo svizzero ha battuto in finale al quinto set il croato Marin Cilic con il punteggio di 6-2, 6-7, 6-3, 3-6, 6-1 dopo poco più di tre ore di gioco. Per ‘King Roger’ si tratta del sesto trionfo a Melbourne e del 20° Slam in carriera. Federer bissa così il successo ottenuto l’anno scorso, battendo in finale lo stesso avversario che aveva sconfitto nel 2017 a Wimbledon. Per il numero 2 del ranking Atp, già trionfatore in Australia nel 2004, 2006, 2007 e 2010 oltre che dodici mesi fa, si tratta del 96° trofeo messo in bacheca in carriera su 145 finali disputate. Con sei successi nello Slam Down Under il campione elvetico eguaglia così il record di Novak Djokovic e Roy Emerson.

“Questa è la conclusione di una favola, uno sogno che si realizza”: un Roger Federer emozionato ha parlato dal centro del campo, dove ha ricevuto la coppa del suo sesto titolo all’Australian Open, prima di interrompere il suo saluto al pubblico per le lacrime di emozione. “Continuo a divertirmi, qui in Australia, è un viaggio bellissimo. E’ grazie a tutti voi – ha poi detto rivolto al pubblico – che ancora mi alleno, sono teso, sorrido, gioco”.

Share