Baghdad, doppio attacco suicida in pieno centro. 38 i morti ed oltre 100 i feriti

Baghdad, doppio attacco suicida in pieno centro. 38 i morti ed oltre 100 i feriti

E’ drammatico il bilancio dell’attentato che si è consumato a Baghdad: 38 morti e oltre cento feriti. Questi i numeri riferiti  dai media panarabi che citano fonti del ministero degli interni iracheno. L’attentato è avvenuto nella centralissima piazza Tayaran che si trova vicino al parco Umma, che la separa dalla Piazza Tahrir, dove da quattro anni si svolgono quasi ogni venerdì manifestazioni di protesta contro la corruzione e la carenza di servizi pubblici. Il maggiore generale Saad Maan ha detto che il duplice attacco è avvenuto durante l’ora di punta nella piazza Tayran ed e’ stato realizzato da due attentatori suicida. Per il momento l’attentato non e’ stato rivendicato, ma le autorità non escludono che si tratti dell’Isis.

Gli attacchi sono avvenuti dopo che, sabato, un altro attentato sulla Piazza Adan, nel nord di Baghdad, aveva provocato 8 morti e 10 feriti, segnando una ripresa degli attacchi terroristici nella capitale irachena dopo diverse settimane di calma. In passato l’Isis ha rivendicato molti attacchi simili, compiuti soprattutto contro quartieri sciiti.

Share