Bus finisce dentro la metropolitana di Mosca: almeno 5 morti e 15 feriti

Bus finisce dentro la metropolitana di Mosca: almeno 5 morti e 15 feriti

Un autobus è finito dentro un sottopasso che porta all’ingresso della metropolitana di Mosca alla fermata di Slavyansky Boulevard nella zona occidentale della città uccidendo almeno 5 persone e causando 15 feriti secondo un bilancio ancora provvisorio. L’autista, un russo e non ubriaco, è stato arrestato anche se secondo i primi riscontri si ritiene che all’origine dell’incidente ci sia un problema tecnico al mezzo. La pista dell’incidente è quella privilegiata anche perché le strade della città, peraltro cosa normale a Mosca, sono coperte di neve e l’autista lavorava da 17 anni per la societaà dei traporti della capitale russa. Il sindaco Sergei Sobyan, a titolo precauzionale, ha ordinato l’ispezione meccanica di tutta la flotta dei bus della città.

Secondo il quotidiano francese Le Monde, il conducente del bus, interrogato subito dopo l’incidente, ha detto che il pesante mezzo “si trovava in posizione di arresto, poi ha cominciato a muoversi in modo inatteso”. Perciò, “nonostante i tentativi di fermarlo, il sistema dei freni non ha risposto, e il bus ha proseguito la sua corsa finendo sulle persone che in quel momento uscivano dalla metropolitana”.

Share