“A Ostia situazione seria, grave”. Bindi e la Commissione antimafia fanno tappa al lido di Roma

“A Ostia situazione seria, grave”. Bindi e la Commissione antimafia fanno tappa al lido di Roma

“Dalle audizioni si conferma che la situazione è seria, grave. Certamente non ci potrà essere nessuno che nega che ci sono le mafie. Ostia non è un territorio mafioso ma le mafie ci sono forti e sono insediate”. Con queste parole Rosy Bindi ha aperto la conferenza stampa che ha concluso la missione della Commissione Antimafia ad Ostia.  “Riteniamo che l’attenzione molto forte che si è accesa nel paese in queste ultime settimane abbia dato anche maggiore impulso alla presenza dello Stato, che d’altra parte non manca almeno da due anni e mezzo. Questa presenza oggi è forte, determinata, consapevole e sta ottenendo risultati importanti. Tuttavia – prosegue Bindi – prima che questi risultati ci consentano di affermare che il potere mafioso in questo territoriale sia stato fortemente ridimensionato o sconfitto dovrà passare un po’ di tempo perché forse per troppo tempo questo territorio non è stato attenzionato come lo è stato in queste ultime settimana. Lo Stato c’è, ce ne era troppo poco fino a qualche tempo fa”.

Share