Pestaggio del dopo discoteca all’Eur di Roma, ci sono i primi 4 indagati per lesioni gravissime

Pestaggio del dopo discoteca all’Eur di Roma, ci sono i primi 4 indagati per lesioni gravissime

Sono indagati per lesioni gravissime i 4 giovani che nella notte tra venerdì e sabato avrebbero picchiato e poi rincorso fuori dal locale ‘Room 26’ dell’Eur un minorenne. Il ragazzo, era stato ritrovato la mattina dopo in gravi condizioni nel parcheggio della ‘Nuvola’ di Fuksas, ed ancora oggi è in un letto dell’ospedale San Camillo in rianimazione, per un trauma cranico e una lesione ad un rene. Gli accertamenti della polizia di stato sono coordinati dal pm di Roma Roberto Felici.

Gli uomini del commissariato Esposizione hanno identificato dieci ragazzi (tra loro anche qualche ragazza), tra minorenni e da poco maggiorenni. L’ipotesi principale rispetto a quanto avvenuto è che vi sia stata una rissa tra comitive contrapposte. Il dato certo è che, dopo la scazzottata, G.D.C. sarebbe scappato. Potrebbe esser stato prima inseguito e poi anche da qualche amico, che all’altezza di viale Europa ne avrebbero perso le tracce. E’ in quel momento che il ragazzo potrebbe aver scavalcato la recinzione del parcheggio. Una telecamera lo avrebbe ripreso sulla rampa all’interno. Il magistrato attende a tal proposito una relazione sulle telecamere a circuito chiuso presenti nella zona. La dinamica, in tutti i suoi passaggi, è da chiarire – si sottolinea – ma i dati principali indicano nei 4 indagati un grado di responsabilità.

Share