Terracina, dramma all’air show. Caccia Eurofighter dell’Aeronautica militare precipita in mare, ritrovato il corpo del pilota

Terracina, dramma all’air show. Caccia Eurofighter dell’Aeronautica militare precipita in mare, ritrovato il corpo del pilota
Un caccia Eurofighter dell’Aeronautica militare italiana è caduto in mare nel corso del tradizionale air show a Terracina. Il pilota non sarebbe riuscito ad azionare il seggiolino d’espulsione. Sul posto, nello specchio di mare dove il velivolo è finito ma anche a terra, stanno convergendo diverse unità militari di ricerca e soccorso, oltre a personale civile specializzato.
Ritrovato il corpo del pilota del caccia precipitato in mare a Terracina durante un air show. Lo comunica l’Aeronautica militare. L’Eurofighter del Reparto Sperimentale di Volo dell’Aeronautica militare è precipitato in mare nella fase finale del suo programma di volo. Ancora sconosciute – spiega l’Aeronautica militare – le cause dell’incidente. Le operazioni di soccorso sono iniziate immediatamente dopo l’impatto grazie ai mezzi di soccorso presenti sul posto. L’Aeronautica militare ha attivato le procedure per accertare le cause dell’incidente. Il ministro della Difesa, Roberta Pinotti e il capo di Stato Maggiore della Difesa, generale Claudio Graziano si uniscono al capo di Stato maggiore dell’Aeronautica militare, generale di squadra aerea Enzo Vecciarelli nell’esprimere “vicinanza e cordoglio alla famiglia ed alle persone più care e vicine al giovane pilota”.
Drammatico il racconto di uno dei testimoni: “Il caccia stava facendo dei volteggi da solo e, arrivato quasi al termine dell’esibizione, si è schiantato in mare di punta, come se il motore avesse perso potenza. Non si è sentito un botto, ma il motore che continuava ancora a girare per un po’ quando il velivolo è finito sott’acqua”. Così uno spettatore che stava assistendo al Terracina Air Show racconta l’incidente, che si è svolto prima dell’esibizione delle Frecce Tricolori. Dovrebbero esserci due persone a bordo del velivolo Eurofighter, del reparto sperimentale, precipitato in mare durante un’esibizione a Terracina. Lo si apprende da soccorritori. Sono in corso le operazioni di recupero del caccia. Secondo quanto si è appreso, il velivolo era il penultimo a esibirsi prima della chiusura dell’Air Show di Terracina con le Frecce Tricolori.  La manifestazione immediatamente dopo l’incidente è stata sospesa.
 
Share