Calcio. Supercoppa europea. Dura lezione di calcio del Real al Manchester United. Sesto trofeo per Zidane. Solo amarezza per Mourinho

Calcio. Supercoppa europea. Dura lezione di calcio del Real al Manchester United. Sesto trofeo per Zidane. Solo amarezza per Mourinho

Il Real Madrid ha vinto la Supercoppa Europea per il secondo anno consecutivo. I detentori della Champions League hanno battuto 2-1 il Manchester United trionfatore in Europa League nella sfida disputata a Skopje. Con il 2-1 di oggi a Skopje a spese del Manchester United di Mourinho, ‘Zizou’ ha conquistato il sesto trofeo da quando è alla guida del Real, e basta questo a spiegare quanto sia forte la squadra oggi in maglia nera ma sempre fortissima, come quando veste il bianco tradizionale oppure il viola con cui ha servito il poker di gol alla Juventus nella finale di Cardiff.  Quella del Real è stata un’autentica lezione di calcio, concretizzatasi con le reti dell’ottimo Casemiro, in sospetto offside, e di Isco, sul quale la difesa dei rossi di Manchester ha dormito. Il punteggio avrebbe potuto assumere dimensioni più ampie, ma il Madrid, mirabilmente orchestrato dall’impeccabile Kroos, ha sprecato troppo (alla fine metterà nel conto anche un paio di traverse, con Casemiro e Bale).

I Blancos di Zinedine Zidane passano in vantaggio al 24′ del primo tempo con un gran destro al volo di Casemiro su lancio di Carvajal. Nella ripresa, il raddoppio siglato da Isco dopo un uno-due con Bale (52′). Dieci minuti dopo i Red Devils di José Mourinho accorciano le distanze con il nuovo acquisto Lukaku, che insacca di tap-in dopo una respinta di Navas. Nelle file dei madrileni, solo una decina di minuti per Cristiano Ronaldo: il portoghese, ancora alla ricerca della miglior condizione, è entrato all’83’ per sostituire Benzema.

“Sono contento, anzi siamo tutti contenti perché alla fine giochiamo per vincere queste gare importanti. E’ stata una grande partita, abbiamo sofferto un po’ nella seconda parte del secondo tempo però alla fine ce l’abbiamo fatta e ce l’abbiamo fatta con carattere. E’ l’inizio e siamo contenti, ma è ancora lunga”. Zinedine Zidane commenta così, ai microfoni di Premium Sport, il trionfo nella Supercoppa europa ai danni del Manchester United. “E’ stato un po’ difficile il finale perché loro ci hanno creato delle difficoltà con i palloni lunghi ma ce l’abbiamo fatta – sottolinea il tecnico del Real Madrid -. Se siamo tra i più forti Real? Non lo so, il club è uno dei più grandi, senza dubbio: sono contento. Ma già domenica abbiamo un’altra partita”, conclude Zizou riferendosi all’andata della Supercoppa di Spagna contro il Barcellona.

Share