Feneal, Filca, Fillea: quasi totale la partecipazione allo sciopero contro i licenziamenti nelle concessionarie autostradali

Feneal, Filca, Fillea: quasi totale la partecipazione allo sciopero contro i licenziamenti nelle concessionarie autostradali

“Lo sciopero odierno indetto da Feneal Filca Fillea contro i licenziamenti delle società di manutenzione e progettazione autostradale ha ottenuto un’altissima partecipazione –  con adesione quasi totale dei lavoratori – così come le manifestazioni che si sono svolte a Tortona, Firenze, Pescara, Frosinone”, fanno sapere Feneal Filca Fillea nazionali, che proseguono “la forte partecipazione dimostra che i lavoratori non accetteranno in silenzio questi assurdi licenziamenti”.

Il primo risultato è stata “la convocazione dell’incontro richiesto al Ministro Calenda presso il MISE, per il giorno 14 luglio.  A fronte di questa convocazione sospendiamo la seconda giornata di sciopero, indetta per la stessa data”. Nell’incontro al Mise “porteremo le nostre ragioni” proseguono Feneal Filca Fillea “ribadiremo la richiesta di escludere le manutenzioni e le progettazioni autostradali dal conteggio del 20% e chiederemo che si tenga conto che non stiamo solo difendendo i lavoratori dai licenziamenti ma stiamo anche difendendo un minimo di politica industriale che salvaguardi la sicurezza delle autostrade”.

Appuntamento quindi al 14 luglio alle ore 10 al Mise “dall’incontro ci attendiamo delle risposte risolutive” concludono i sindacati.