Massimo Cervellini (SI): “interpellanza parlamentare a tutela dei lavoratori e dei rappresentanti sindacali alla Full Cleaning”

Massimo Cervellini (SI): “interpellanza parlamentare a tutela dei lavoratori e dei rappresentanti sindacali alla Full Cleaning”

‘Come annunciato la scorsa settimana, ho presentato una interrogazione urgente in Commissione Lavori pubblici sul gravissimo incidente di cui è stato vittima un lavoratore della Full Cleaning (che rischia di perdere la vista per aver lavorato in condizioni di totale assenza di sicurezza presso l’aeroporto di Fiumicino) e a tutela del rappresentante sindacale che ha preso le difese del lavoratore. Chiediamo ai ministri del Lavoro e dei Trasporti una immediata verifica della situazione, il ripristino di adeguate condizioni di salute e sicurezza all’interno dell’hangar e di tutto il sedime aeroportuale di Fiumicino per la tutela di tutti gli operai. Quanto sta accadendo ai lavoratori della Full Cleaning è vergognoso, soprattutto in un hub aeroportuale di primaria importanza e nel silenzio assordante dell’Enac e di molte sigle sindacali’.

Lo dichiara in una nota il senatore di Sinistra Italiana Massimo Cervellini, vice presidente della Commissione Lavori pubblici, sulle gravi vicende che stanno interessando lavoratori e rappresentanti sindacali della Full Cleaning.

‘É intollerabile che con la scusa della crisi si costringano i lavoratori a condizioni inumane, a turni di lavoro massacranti, in assenza di protezioni e sicurezza, e nello stesso tempo si imbavagli e si ricatti chi ancora ha il coraggio di difenderli. Vergogna. Su questa vicenda andremo fino in fondo’.